Ottonote

0

Derivando

Francesco Mantero 5 novembre 2011

Andrea Soldani
Performer diplomato in organo.
Del 1997 la prima pubblicazione “Landing on the new age” album di atmosfere e ampio respiro composto da Derivando e prodotto da Garbo.
Con lo stesso Garbo collabora in alcuni dei suoi lavori in veste di musicista-autore-produttore con il contributo di Stefano Celti.
Due remake di brani storici: “Computer love” dei Kraftwerk, viene pubblicato all’interno della raccolta “2000 e oltre” (ed. ishtar 1999) e “Tainted love” di Gloria Jones e hit di Soft Cell nel 1981, viene pubblicato da Virgin Music (2002).
Partecipa nel 2006 con una propria rivisitazione all’uscita del secondo singolo di DeltaV (album Pioggia Rosso Acciaio) di “Ritornerai”.
Il successivo lavoro e’ “Looking for a star” composto da Derivando, prodotto da Derivando e Garbo.
All’attivo alcuni live (durante l’esibizione vengono utilizzate immagini e sequenze video montate da Derivando) e partecipazioni ai concerti di Garbo in qualità di gruppo spalla e performers.
Derivando collabora con alcuni tra i più interessanti gruppi emergenti (Deasonika, Nina the blackmill, Macno, Nicodemo) seguitando il sodalizio con Ovophonic (Mendrisio) e cominciando a produrre con Elettra nuovi brani. Sempre con Elettra viene selezionato per il “Meitech 2009″.

Comments are closed.

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!